directaQUINTO - directafin s.p.a.  
Cessione del Quinto dello Stipendio 10000 euro fino a 60.000 € a tutti i lavoratori dipendenti
Cessione del Quinto dello Stipendio 20000 euro tasso fisso per tutta la durata del finanziamento
Cessione del Quinto dello Stipendio 25000 euro zero spese di istruttoria pratica
Cessione del Quinto dello Stipendio 30000 euro durata fino a 120 mesi (10 anni)
Cessione del Quinto dello Stipendio 35000 euro estinzione anticipata in qualunque momento
Cessione del Quinto dello Stipendio 40000 euro accessibile anche a protestati o cattivi pagatori

Dati Richiesta Preventivo di Finanziamento
FINANZIAMENTO DESIDERATO
 
IMPORTO DESIDERATO
 
PROFESSIONE
 
NOME
 
COGNOME
 
PROVINCIA
 
TELEFONO
 
E-MAIL
 
Altre Informazioni / Altri Prestiti in corso

Visualizza Informativa per il Trattamento dei Dati Personali D.Lgs. 196/2003
Il richiedente ricevuta e presa visione dell'informativa sulla privacy (D.L.196/03) esprime il proprio consenso al trattamento dei dati personali




Prestiti a Dipendenti con Cessione del Quinto directaQUINTO

Cessione del Quinto a Dipendenti Non sei Dipendente?



Il Prestito mediante Cessione del Quinto dello Stipendio è oggi tra i prodotti più convenienti sul mercato del credito, sicuramente è tra le forme di finanziamento preferite dai lavoratori dipendenti in quanto presenta diversi vantaggi rispetto al classico prestito personale.

La durata del prestito può andare dai 24 mesi fino ad un massimo di 120 mesi, ovvero 10 anni, per un importo massimo finanziabile anche molto importante (70-80.000 euro), unica condizione propria della natura del prodotto è che la rata mensile può essere pari massimo al 20% (1/5) dell'importo netto dello stipendio.

Per accedere alla Cessione del Quinto dello Stipendio non è necessario motivare la richiesta ne tanto meno deve essere valutata l'affidabilità finanziaria del richiedente.

Per i Dipendenti Pubblici e Statali la garanzia del finanziamento risiede esclusivamente nella stabilità del posto di lavoro.
Per i dipendenti di Aziende Private, una ulteriore garanzia è costituita dal TFR accantonato. Infatti durante l'attività lavorativa il lavoratore matura annualmente delle somme che, accumulandosi, si consolidano nel trattamento di fine rapporto, conosciuto appunto come T.F.R o liquidazione.

Elenco dei documenti necessari:
PER TUTTI I DIPENDENTI
- Fotocopia Documento d'Identità fronte/retro
- Fotocopia Codice Fiscale
DIPENDENTI STATALI (cessione e/o delega)
- Fotocopia dell'ultima busta paga;
- Attestato di Servizio da farsi rilasciare dall'amministrazione in cui venga specificato data di entrata in servizio e qualifica.
DIPENDENTI ENTI PUBBLICI (cessione e/o delega)
- Fotocopia dell'ultima busta paga;
- Certificato di Stipendio in duplice copia.
MEDICI CONVENZIONATI (cessione)
- Fotocopia dell'ultima busta paga;
- Fotocopia dell'ultimo modello UNICO;
- Certificato di Stipendio in duplice copia.
DIPENDENTI AZIENDE PRIVATE (cessione e/o delega)
- Fotocopia dell'ultima busta paga;
- Fotocopia dell'ultimo modello CUD;
- Certificato di Stipendio in duplice copia.
DIPENDENTI AZIENDE PRIVATE A PARTECIPAZIONE PUBBLICA (cessione e/o delega)
- Fotocopia dell'ultima busta paga;
- Fotocopia dell'ultimo modello CUD;
- Certificato di Stipendio in duplice copia.
DIPENDENTI GRUPPO FERROVIE DELLO STATO (cessione e/o delega)
- Fotocopia dell'ultima busta paga;
- Fotocopia dell'ultimo modello CUD;
- Modello R258 R259 (delega) da farsi rilasciare dall'amministrazione.
DIPENDENTI POSTE ITALIANE (cessione e/o delega)
- Fotocopia dell'ultima busta page
- Certificato di Stipendio in duplice copia.

Elenco dei principali Enti Convenzionati:
Società Private
Tutte le Società di medio, grandi e piccole dimensioni.
Ministeri ed Enti Statali
- MINISTERO DELLA GIUSTIZIA
-- Polizia Penitenziaria
- MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI
- MINISTERO DELL'INTERNO
-- Polizia di Stato
-- Vigili del Fuoco (incluso il personale civile)
- MINISTERO DELL'ECONOMIA E FINANZE
-- Dipartimento del Tesoro
-- Ragioneria Generale dello Stato
-- Dipartimento Amministrazione Generale e dei Servizi (Direzione generale e tutto il personale in forza alle DPSV (Direzioni Provinciali dei Servizi Vari))
-- Dipartimento per le politiche fiscali
-- Agenzie delle Entrate
-- Agenzie delle Dogane
-- Agenzie del Territorio
-- Agenzie del Demanio
-- Guardia di Finanza (incluso personale civile)
- MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO
- MINISTERO DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA (tutto il personale docente e non docente)
- MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE
- MINISTERO DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE
- MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE
- MINISTERO DELLA SOLIDARIETA' SOCIALE
- MINISTERO DELLA DIFESA
-- Esercito Italiano - Personale civile e militare
-- Aeronautica Militare - Personale civile e militare
-- Marina Militare - Personale civile e militare
-- Arma dei Carabinieri
- MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI
- MINISTERO DELL'AMBIENTE E TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE
- MINISTERO DELLE INFRASTUTTURE
- MINISTERO DEI TRASPORTI
-- Capitanerie di Porto - Guardia costiera
- MINISTERO DELLA SALUTE
- MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI
- MINISTERO DELLE COMUNICAZIONI
Enti Pubblici, Parapublici ed Enti Locali
- POSTE ITALIANE SpA
- GRUPPO FERROVIE DELLO STATO
- TUTTI GLI ENTI PUBBLICI E GLI ENTI CARATTERE LOCALE
(Comuni, Province, Regioni, ASL - Aziende Ospedaliere, Aziende Gas, Acqua, Nettezza Urbana, Aziende Trasporti Pubblici, Comunità Montane, Consorzi Agrari, Consorzi di Bonifica, Consorzi Idrici, Aziende di Smaltimento Rifiuti, Aziende Municipalizzate, ONLUS ecc.)
-- ACI - Automobile Club d'Italia
-- Ambasciate e consolati italiani all'estero
-- ANCITEL Rete telematica dei Comuni d'Italia
-- ASI - Agenzia Spaziale italiana
-- Camere di commercio
-- Cassa nazionale del notariato
-- Cassa nazionale di previdenza e assistenza a favore dei dottori commercialisti
-- CNR - Consiglio Nazionale delle Ricerche
-- CNEL - Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro
-- CNEN - Comitato Nazionale per l'Energia Nucleare
-- CONI - Comitato Olimpico Nazionale Italiano
-- Comunita' montane
-- Consorzi di bonifica
-- Consorzi/enti/centri bacino
-- Consorzi intercomunali smaltimento rifiuti
-- Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province autonome
-- CRI - Croce Rossa italiana
-- EAP - Ente Autonomo Acquedotto Pugliese
-- EAS - Ente Acquedotti Siciliani
-- ENASARCO - Ente Nazionale Assistenza Agenti Rappresentanti Commercio
-- ENEA - Ente per le nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente
-- ENPAB - Ente Nazionale Previdenza ed Assistenza Biologi
-- ENPAF - Ente Nazionale Previdenza ed Assistenza Farmacisti
-- ENPAIA - Ente Nazionale Previdenza ed Assistenza Impiegati Dell'agricoltura
-- ENPALS - Ente Nazionale Previdenza ed Assistenza Lavoratori Dello Spettacolo
-- ENPAM - Ente Nazionale Previdenza ed Assistenza Medici
-- ENPAP - Ente Nazionale Previdenza ed Assistenza Psicologi
-- ENPAS - Ente Nazionale Previdenza ed Assistenza Dipendenti Statali
-- ENPAV - Ente Nazionale Previdenza ed Assistenza Veterinari
-- ENPDEDP - Ente Nazionale Previdenza Dipendenti Enti di Diritto Pubblico
-- EPPI - Ente Nazionale Previdenza Periti Industriali
-- ETI - Ente Teatrale Italiano
-- ICE - Istituto nazionale per il commercio estero
-- INADEL - Istituto Nazionale Assistenza Dipendenti Enti Locali
-- INAIL - Istituto nazionale assicurazioni infortuni sul lavoro
-- INN - Istituto Nazionale della Nutrizione
-- INPGI - Istituto Nazionale Previdenza Giornalisti Italiani
-- INPS - Istituto nazionale della previdenza sociale
-- INEA - Istituto nazionale di economia agraria
-- INFM - Istituto nazionale per la fisica della materia
-- INPDAI - Istituto nazionale di previdenza per i dirigenti di aziende industriali
-- ISS - Istituto superiore di sanità
-- ISAE - Istituto di Studi e Analisi Economica
-- ISPE - Istituto di Studi per la Programmazione Economica
-- ISTAT - Istituto nazionale di statistica
-- Istituto italiano di medicina sociale
-- Istituto nazionale di fisica nucleare
-- Istituto nazionale di geofisica
-- IPZS - Istituto poligrafico e zecca dello Stato
-- ISPESL - Istituto superiore per la prevenzione del lavoro e della sicurezza
-- Lega italiana per la lotta contro i tumori
-- Protezione Civile
-- UNEP - Ufficio Notifica Esecuzione Protesti
-- Università ed enti di ricerca
-- UNIRE - Unione Nazionale Incremento Razze Equine
-- UPI Unione delle Province d'Italia



Di seguito i principali vantaggi nel richiedere un Prestito tramite Cessione del Quinto dello Stipendio

1. E' più conveniente in quanto garantito dal tuo stipendio
La Cessione del Quinto dello Stipendio rientra nella categoria dei prestiti garantiti questo perchè la rata mensile viene trattenuta direttamente sullo stipendio. Ciò rende il finanzimanto poco rischioso per la società finanziaria la quale può offrire delle condizioni più convenienti al cliente, con dei tassi di interesse più bassi rispetto al classico prestito personale.

2. Può arrivare fino a 75 anni di età
Alla Cessione dello Stipendio può accedervi anche chi è un po in avanti con gli anni, infatti, a differenza del prestito classico che difficilmente viene concesso a chi ha superato i 70 anni, con la cessione il prestito deve terminare entro i 75 anni.

3. Può arrivare fino ad una durata di 120 mesi (10 anni)
Questa durata così lunga permette di ottenere delle rate più basse e quindi più accessibili al cliente oltre ad un tasso d'interesse più conveniente proprio perchè il finanziamento viene dilazionato in più anni.

4. E' finanziabile anche chi ha problemi ad accedere al credito
Con la Cessione del Quinto dello Stipendio non viene valutata l'affidabilità finanziaria del richiedente ne è necessario motivare la richiesta. Anche i dipendenti iscritti alle Banche Dati Protesti e Insoluti possono ottere il finanziamento.

5. E' possibile ottenere un prestito anche in presenza di altri finanziamenti in corso

6. Puoi estinguere il finanziamento in qualsiasi momento





Devi compiere solo pochi passi per richiedere un prestito online:
- Risparmi tempo nella ricerca dell'offerta migliore
- Condizioni chiare il preventivo comprede tutte le spese
- Hai la convenienza del nostro servizio gratuito
- Ricevi un esito in breve tempo
- Puoi ottenere il finanziamento senza muoverti da casa
- Avrai condizioni particolarmente vantaggiose

1. Compila il modulo per la richiesta del preventivo con i tuoi dati parsonali e le informazioni sul finanziamento richiesto.
Otterrai un preventivo in tempi rapidi (via email o telefonica) alle condizioni più convenienti e coerenti con la tua richiesta e la tua situazione finanziaria. Ricorda che il preventivo è gratuito e non ti impegna in alcun modo, puoi decidere in tutta calma..

2. Se il preventivo proposto sarà di tuo interesse sarà effettuata una valutazione preliminare di fattibilità del finanziamento. Un nostro consulente si assicurerà che tu abbia tutte le caratteristiche necessarie per poter accedere al credito, si occuperà di richiederti ulteriori informazioni e fornirti tutti i chiarimenti sulle condizioni economiche in maniera precisa e trasparente. Ricorda: prima di firmare il contratto devi avere a tua disposizione tutte le informazioni precontrattuale che ti permettano di fare la giusta scelta.

3. Quando avrai fatto la Tua scelta e l'operazione sarà approvata dell'ente finanziatore, un nostro consulente si occuperà di fornirti tutta la modulistica da compilare e firmare. Per ottenere il finanziamento non ti resta che firmare il contratto e la documentazione a compendio. Non devi fare niente altro.

4. Dopo un'ultima fase istruttora più o meno rapida, ciò dipende dal tipo di finanziamento*, ti sarà erogata la somma del finanziamento che hai richiesto, attraverso assegno, bonifico bancario o bonifico domiciliato a te intestato.

*dalla firma del contratto alla consegna del saldo trascorrono in genere da 1 a 2 giorni per i prestiti personali e dai 15 ed i 20 giorni per i contratti di cessione del quinto e delegazione di pagamento




Di seguito i principali vantaggi nel richiedere un Finanziamento tramite Cessione del Quinto della Pensione

1. Il Finanziamento via Internet non prevede alcun costo di intermediazione quindi le condizioni praticate ai clienti possono essere molto più convenienti
In pratica la gestione via Internet o via telefono permette di abbattere le spese logistiche, di manutenzione, di manodopera, organizzative, ciò permette operatori creditizi che offrono finanziamenti online, di proporre il prestito ai migliori tassi del mercato.

2. I Finanziamenti OnLine sono più comodi
I Prestiti e Mutui Online sono il modo più comodo di ricevere un finanziamento: tutte le pratiche vengono seguite da un nostro consulente che si occuperà di fornirti la documentazione necessaria e di seguirti per tutto l'iter della pratica.
Puoi scegliere se recarti in agenzia o ricevere un nostro consulente presso il tuo domicilio.

3. I Finanziamenti OnLine sono più veloci
L'esperienza, la professionalità ed un sistema ben rodato di istruzione e gestione delle pratiche di finanziamento rendono i prestiti e mutui online anche più veloci e ti permettono anche di ridurre al minimo inutili perdite di tempo in spostamenti ed attese in agenzia.

4. La richiesta di preventivo inviata tramite il sito non è impegnativa
La richiesta inviata tramite il sito è una richiesta di preventivo gratuita e non impegnativa.
Inoltre ti consente di ottenere un preventivo con la massima discrezione.

5. Puoi sempre ottenere un preventivo alle migliori condizioni di mercato
Il grande vantaggio di Internet è la possibilità di confrontare le varie proposte presenti sul web in modo immediato, ciò fa si che il preventivo che viene richiesto online sia sempre aggiornato e le condizioni applicate siano le migliori del momento per essere concorrenziali rispetto agli altri operatori. E comunque sarà sempre possibile richiedere ulteriori informazioni e chiarimenti sul preventivo che viene proposto.

6. Vieni costantemente tenuto aggiornato sullo stato di avanzamento della tua pratica
E' sufficiente una telefonata o una e-mail per essere aggiornati ed informati sullo stato di avanzamento della propria pratica e per richiedere ogni tipo di chiarimento, senza perdite di tempo in spostamenti ed attese in agenzia.

7. Ricevi il finanziamento direttamente a casa tua
L'importo erogato sarà inviato al domicilio del richiedente tramite assegno circolare o bonifico bancario.

© 2007-2014 directa[ ]QUINTO è un servizio directafin s.p.a.
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. directafin s.p.a. è intermediario del credito iscritto al n. A3170 presso l'elenco tenuto dall'OAM - Organismo Agenti e Mediatori. L'elenco degli intermediari preponenti, dei prodotti finanziari distribuiti e dei collaboratori di directafin s.p.a. è consultabile su organismo-am.it. Per le condizioni contrattuali fare riferimento ai documenti informativi disponibili c/o le nostre agenzie e su directafin.it | trasparenza. Finanziamenti concessi previa approvazione dell'intermediario erogante.
Valid HTML 4.01 Transitional